Gemme di Primavera

Pubblicato il Pubblicato in corsi

Corso laboratoriale di studio e produzione di gemmoderivati   11.3 > 17.4.2016

Il corso si propone di indagare il vasto mondo delle gemme, piccole perle che racchiudono la forza vitale dei vegetali. Conoscere la conformazione, il momento di raccolta, l’uso specifico di ogni pianta, permette di carpire le proprietà erboristiche e di farle confluire nel macerato idroglicerico.

L’escursione di ricerca e  riconoscimento delle piante sarà un’esperienza di raccolta e manipolazione delle gemme.

In laboratorio saranno infusi, diluiti e filtrati i gemmoderivati poi a disposizione dei partecipanti al corso.

Gemme-di-Primavera-w

programma

Venerdì 11 marzo ore 20.30 – 23.30
Lezioni:
Un paesaggio di gemme – Claudio Mistura
Il mondo dei gemmoderivati – Vittorio Alberti
Presso la fattoria didattica L’Alveare del Grappa – www.alvearedelgrappa.it

Domenica 20 marzo, ore 10 – 16
Laboratorio:
Escursione di raccolta delle gemme
Calcolo, preparazione e infusione del macerato
Presso la fattoria didattica Il Codibugnolo – www.ilcodibugnolo.it

Domenica 17 aprile, ore 10 -16
Laboratorio:
Filtrazione e diluizione dei gemmoderivati
Posologia e letture spagiriche
Presso la fattoria didattica Il Codibugnolo – www.ilcodibugnolo.it

 

Evento organizzato da:

Salvatica Associazione Culturale   www.salvatica.it

Centro Ricerca Piante Officinali Veneto   www.CentroRicercaPianteOfficinaliVeneto.it

 

Iscrizioni

É necessario dare la propria adesione al corso via mail entro il 5 marzo.
Per iscriversi e per ulteriori informazioni scrivi a:  info@salvatica.it
Costo di 100 euro comprensivi di:
– iscrizione all’associazione culturale Salvatica
– frequentazione del corso e materiale didattico digitale
– escursione di raccolta delle gemme accompagnati da guida naturalistica
– laboratorio pratico e materiali necessari alla produzione dei gemmoderivati
– buffet e assaggi offerti durante i laboratori
– gemmoderivati prodotti a disposizione dei partecipanti

 

Staff
Vittorio Alberti, naturopata
Claudio Mistura, paesaggista
Elena Torresan, guida naturalistico ambientale
Elena Siviero, cuoca