Ottobre e Novembre 2023

Classi in escursione
sulla cima del Monte Grappa, tra storia malghe e paesaggio

Il tavolo tematico –Educazione al paesaggio– della Riserva di Biosfera Monte Grappa MAB Unesco- di cui Salvatica è coordinatore, ha curato una serie di uscite per gli Istituti Comprensivi del territorio. Dopo una lunga e corale fase di pianificazione, grazie ad un bando del Ministero dell’Ambiente, stiamo portando classi delle scuole in Monte Grappa.Grande soddisfazione e un pieno di paesaggio!
Per approfondire clicca qui

Dialoghi al giardino
Visite guidate a 4 mani al Giardino Astego

Come di consueto ottobre è mese di Dialoghi al Giardino, durante l’ordinaria visita guidata gratuita della domenica le guide di Salvatica dialogano con un ospite.
Eventi a partecipazione libera inclusi nel costo del biglietto d’ingresso.

Domenica 1 ottobre ore 10:30
Visita guidata al giardino con Paolo Semenzato, docente di selvicoltura urbana ed ecologia del paesaggio, dipartimento Tesaf-Università di Padova
Domenica 8 ottobre ore 10:30
Visita guidata al giardino con Gino Canello , liutaio
Domenica 15 ottobre ore 10:30
Visita guidata al giardino con Emiliano Oddone, geologo, Dolomiti Project
Domenica 22 ottobre ore 10:30
Visita guidata al giardino con Giancarlo Cunial, professore di lettere e filosofia, scrittore Domenica 29 ottobre ore 10:30
Visita guidata al giardino con Giovanni Carraro, scrittore e giornalista
Scarica la locandina dei Dialoghi al Giardino

Il giardino dei sensi
Yoga arte e natura per bambini

Nuovi percorsi educativi per bambini da 6 a 10 anni, un’esperienza unica per giocare con la natura, esplorare con i sensi, esprimersi in modo creativo, divertirsi in movimento! Crescere nella consapevolezza di sè e del mondo che ci circonda
Giardino dei sensi – Autunno 2023sabato 21 ottobre ore 9:00 -14.00
Giardino dei sensi – Inverno 2024sabato 27 gennaio ore 9:00 -14.00
Giardino dei sensi – Primavera 2024sabato 20 aprile ore 9:00 -14.00
MINICAMP ESTIVO
dal 2 al 7 settembre 2024 dalle 8.30 alle 14.30
Più informazioni sul giardino dei sensi

Eventi al Giardino Astego
ottobre e novembre al giardino

Il Giardino Vegetazionale Astego sarà aperto nei mese di ottobre e novembre
tutte le domeniche con orario 10:00 > 18:00

Domenica 22 ottobre
+ ore 10:30 Dialoghi al Giardino con Giancarlo Cunial, scrittore
+ ore 17:00  Intreccio di vimini di salice  –  laboratorio per famiglie di costruzione di un nido per uccelli – iscrizioni
Domenica 29 ottobre
+ ore 10:30  Dialoghi al Giardino con Giovanni Carraro, giornalista
+ ore 15:00  Animali e semi  –  esplorazione delle relazioni tra piante e animali – iscrizione
Domenica 5 novembre
+ ore 10:30  visita guidata al giardino
+ ore 15:00  Carbone  –  laboratorio di idsegno a carboncino per famiglie – iscrizione
Sabato 11 novembre
+ ore 16:00 Lanternata di San Martino  –  laboratorio di costruzione lanterne e passeggiata all’imbrunire – iscrizione
Domenica 12 novembre
+ ore 10:30  visita guidata al giardino
+ ore 15:00  Bushcraft  –  sopravvivenza nel bosco per famiglie – iscrizione
Domenica 19 novembre
+ ore 10:30  visita guidata al giardino
+ ore 15:00  Ghirlande selvatiche  –  laboratorio di costruzione per adulti – iscrizione
Domenica 26 novembre
ore 10:30  visita guidata al giardino
ore 15:00 visita guidata collettiva con le guide di Salvatica, a seguire  
Festa di chiusura eventi 2023 – accesso libero
calendario eventi al Giardino Astego – autunno 2023

Aita Gymnastic

Aita Gymnastic

percorso urbano per la motricità inclusiva

Casa di riposo Aita – Pieve del Grappa    www.casadiriposoaita.it

Aita Gymnastic è un progetto ideato da Salvatica per la Casa di Riposo Aita. Sono coinvolti gli spazi esterni del plesso che, utilizzando pratiche di coinvolgimento interno ed esterno, saranno trasformati attraverso un percorso per la motricità inclusiva.

FASI PREPARATORIE

Per riuscire a progettare nel migliore dei modi l’intervento sono stati organizzati degli incontri sia con gli anziani residenti nella struttura, sia con i non residenti ma fruitori delle attività e degli spazi in qualità di esterni. Sono stati quindi raccolti numerosi dati circa l’utilizzo degli spazi interni ed esterni, al fine di individuare l’uso e le caratteristiche qualificanti. Sono emersi poi consigli e idee per poter migliorare gli spazi. Abbiamo poi cercato di individuare delle parole chiave sul tema della memoria e del ricordo. Sono stati anche incontrati i fisioterapisti della casa di riposo per comprendere meglio le capacità motorie degli anziani, al fine di offrire un opportunità motoria di sperimentazione ed una palestra all’aperto che interagisca con la mobilità, a misura di anziano.

 

 

FIL VERT

Dopo un primo momento di raccolta dati, il risultato del progetto Aita Gymnastic si evolverà in un percorso tracciato per terra, partendo dai due ingressi della casa di riposo, fino al nuovo padiglione dei reparti. Il segno tracciato sarà come un lungo filo di lana che partirà da un grande ago di legno, una sorte di Totem che darà inizio al percorso. Iniziando dall’ingresso della casa di riposo quello verso la piazza di Crespano. Lungo il tragitto verranno scritte a terra delle parole/frasi guida, allo scopo di offrire a chi entra in Aita una guida e un motivo di riflessione e curiosità. Sono stati identificati inoltre dei luoghi di incontro nel giardino e destinati ognuno ad una precisa tematica: la memoria, il racconto, la condivisione del sapere, olfatto e i ricordi di gioventù.

 

 

In riferimento al lavoro fatto con i fisioterapisti durante il percorso verranno infine tracciate delle figure come il cerchio, il quadrato e il simbolo dell’infinito, tutte utili per sviluppare la mobilità dell’anziano e l’attenzione, in particolare volta ad imparare a mantenere l’attenzione sugli ostacoli e sul percorso (cambio pavimentazione ecc..) al fine di prevenire cadute e traumi.

PRODUZIONE

Dopo una prima fase di test e l’inizio della traccia colorata, le condizioni di temperatura e umidità hanno imposto una pausa, l’adesione del colore al supporto è risultata disomogenea. La primavera si è poi serrata per altri motivi, aspettiamo ora la stabilizzazione delle condizioni meteorologiche per riprendere i lavori.

 

 

CESTI DELL’OLFATTO

La fase di costruzione è proseguita con le installazioni esterne: i cesti dell’olfatto.
Si tratta di grandi cesti infissi nel terreno all’interno dei quali saranno piantate specie aromatiche connotate dalla presenza di oli essenziali. Questi permetteranno di essere facilmente raggiunti dagli anziani, grazie all’altezza ottimale pensata anche per gli ospiti in sedia a rotelle.

 

 

Si sono adoperati vimini in salice da cesteria di lunghezza superiore a 2 metri. Utilizzando tipi di tessitura tratti dalla cesteria classica, si sono sperimentate forme differenti pensando alla specificità delle piante che ospiteranno.

 

 

Successivamente si sono riempiti i cesti con substrato vegetale appositamente composto e su questo messi a dimora mente e melisse, santoline, erba luigia, rosmarini prostrati e lavande stoechas.

 

 

FIL VERT #2

E’ giunta la primavera e a passi veloci anche l’estate, prepariamo i colore per tracciare il “fil vert” traccia colorata che attraversa gli spazi estreni tra i padiglioni del plesso Aita. Come un gomitolo di lana che si svolge, metafora della vita, tra nodi e incroci si scrivono parole indelebili.

 

 

Sperimentiamo il potere di una traccia, quasi un gesto unico semplice e preciso, un’unica pennellata di 260 metri di sviluppo. Capace quantomeno di catalizzare gli sguardi e far sorgere interrogativi.

 

 

Lo stesso segno scrive parole nate dal dialogo con i gli anziani, parole che raccontano vite, memorie, sentimenti, attimi. Parole che accolgono, che legano con un filo unico passanti, anziani, fisioterapisti, parenti, carrellisti, direttori, giovani pittori e giardinieri.

 

 

Giovedì 8 ottobre 2020 si è tenuta l’inaugurazione del percorso Aita Gymnastic. In collaborazione con le educatrici di Aita, abbiamo presentato il lavoro dialogando e commentando il significato di quanto fatto.

 

 

Lentamente insieme abbiamo percorso il filo verde, leggendo le parole, facendo gli esercizi fisici dedicati alla mobilità dell’anziano, toccando e annusando le piante aromatiche piantate sui cesti intrecciati in vimini. Durante alcune soste, in particolare nella zona dedicata alla memoria, al racconto, abbiamo letto alcune poesie dialettali accompagnati da arpeggi di chitarra classica e percussioni.

 

 

Aita Gymnastic è un progetto di Salvatica per Casa di Riposo Aita parte di Curati del movimento 

Curati del movimento è un progetto a favore dei cittadini anziani del territorio Pedemontano dei Grappa Finanziato dalla Regione Veneto con Decreto Regionale n. 162/2018 “Interventi e Valorizzazione dell’Invecchiamento Attivo”

Aita Gymnastic da seguito alla sperimentazione iniziata con il progetto Crespano Urban Playground

 

Visite guidate e programma eventi 2024

Visite guidate

Ogni domenica dal 7 aprile al 10 novembre si tiene una visita guidata ad accesso libero.

È possibile partecipare alla visita guidata ai terrazzamenti vegetazionali inclusa nel biglietto d’ingresso.
La visita guidata è adatta a tutti e ha una durata di circa 60 minuti. Per partecipare non è necessario prenotare, si chiede di arrivare in biglietteria 10 minuti prima per fare il biglietto di ingresso.

È possibile richiedere visite guidate personalizzate, a tema, in orari differenti da quello indicato, con un costo aggiuntivo e con prenotazione telefonando al numero 339 4038337 o via mail a info@salvatica.it

Orari delle visite guidate

Domeniche da aprile a giugno ore 10:30
Domeniche di luglio e agosto ore 17:00
Domeniche da settembre a novembre ore ore 10:30

Calendario eventi 2024

Laboratori, escursioni, corsi, piccoli spettacoli sono organizzati ogni domenica, segui il calendario eventi di Salvatica al giardino Astego, ti aspettiamo! Le attività a calendario prevedono un costo aggiuntivo rispetto al costo del biglietto